SU RICHIESTA DEL MEDICO

  • Il medico può decidere di attivare il servizio “risposta al paziente dall’agenda per ricette”. Questo è utile nei casi in cui un paziente fa una richiesta di ricette o esami dall'App, ma il medico valuta che le informazioni fornite sono scorrette o insufficienti. In questo caso il medico può rispondere direttamente dall'agenda al paziente, senza dover ricorre a whatsapp o altre chat esterne, dicendogli di prendere un appuntamento o fare una nuova richiesta corretta (comunicazione è mono-direzionale dal medico verso il paziente e non vice-versa).
  • Su richiesta può essere attivata la "black list", per poter far gestire dalle nostre segretarie pazienti particolari, o pazienti ricusati o altre eccezioni
  • Può essere attivato uno spazio note, che consente al medico di prendere appunti privati sulla scheda anagrafica di ogni paziente.
  • NOVITÀ: prossima realizzazione per il 2021 gestione code (nonostante il nostro sia un servizio su appuntamento se hai un ritardo, il paziente potrà essere avvisato)